Descrizione mezzo

Gli elevatori elettrici con sedile laterale Jungheinrich ESC 214–216 sono i mezzi ideali durante le fasi di prelievo e stoccaggio su lunghi percorsi. Con una larghezza di soli 820 mm e una ridotta larghezza della corsia di lavoro, l‘ESC è impiegato in spazi di magazzino ristretti e per lo stoccaggio a blocco.
Il comodo sedile laterale garantisce all‘operatore una visibilità ottimale. Un vantaggio, che conviene specialmente nel caso di frequenti cambi di direzione di marcia.
Oltre a questo, i carrelli si contraddistinguono per:
 Potente e innovativo motore a tecnologia trifase da 2,8 kW per massime prestazioni di traslazione e accelerazione.
 Elevate portate residue e potente motore di sollevamento.
 Chassis particolarmente robusto per i massimi sforzi.
 Display con indicatore posizione sterzo e scelta di programmi di marcia (in opzione).
 Sterzo elettrico per manovre facilitate con pochi giri del volante.
 Eccellente gestione dell‘energia per costi d‘esercizio ridotti.
Il sollevamento iniziale degli elevatori ESC 214z / 216z garantisce stabilità anche sulle pavimentazioni sconnesse. I comandi di tutte le funzioni di traslazione e di sollevamento sono facilmente azionabili tramite una comoda leva multifunzioni. Grazie alla costruzione compatta e all’eccellente ergonomia, l’ESC è il carrello ideale per gli
spazi ristretti.

Scarica scheda tecnica Richiedi maggiori informazioni
Condividi: